Le opere pubblicate (1)

IL TEMPO DEGLI DEI

 

La Seconda Guerra Mondiale si è appena conclusa e tutta l’umanità si prepara ad un nuovo inizio fatto di pace e di speranza. Intanto ad Ásgarðr tutto il pantheon degli dei norreni è riunito dal sovrano del Regno Eterno, Óðinn, per giudicare gli Æsir che hanno agito dietro le quinte del conflitto su Miðgarðr.

 

Loki, Baldr, Týr e Thòrr vengono giudicati colpevoli da Óðinn di aver fomentato la guerra e di aver guidato gli uomini alla creazione dell’ordigno che un giorno potrebbe causare la fine del mondo: l’arma nucleare.

 

La punizione per i quattro dei è l’esilio da Ásgarðr, confinati tra i mortali su Miðgarðr.

 

A Roma, nelle fondamenta sotto la Basilica di San Pietro, il reverendo Giulio Viola guida da prima dell’inizio della guerra un’organizzazione segreta, creata su ordine del Vaticano stesso, con l’obiettivo di difendere e proteggere il mondo cattolico e i suoi vertici dal male che si è abbattuto sul pianeta durante la Seconda Guerra Mondiale. Viola è un sensitivo a capo di un gruppo di religiosi con le sue stesse doti e nel settembre del 1945 pensa che il suo compito sia probabilmente terminato.

 

Ma i suoi poteri lo avvisano dell’arrivo sulla Terra dei quattro Æsir esiliati e mettono in moto una serie di eventi dove entrano in gioco, oltre al Vaticano, le guide religiose delle principali religioni mondiali, ciascuna a difesa di privilegi millenari, nel nome di dogmi da sempre in guerra tra di loro.

 

In un susseguirsi di colpi di scena, da Dubai a Roma, da Teheran a Las Vegas, tutte le parti coinvolte devono fare i conti con la propria coscienza, alla ricerca della verità assoluta, su un cammino lastricato di buone intenzioni, ma dove la menzogna si può nascondere in ogni parola mormorata.

 

Solo alla fine le nubi si dissiperanno e capiremo quale destino si compirà nel tempo degli dei.

 

Puoi trovarlo in tutte le librerie oppure online sia in versione cartacea che ebook

https://www.amazon.it/tempo-degli-dei-Giovanni-Magistrelli/dp/8833170179/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1545040028&sr=1-1

"Il presente romanzo è frutto della fantasia dell'autore. Ogni riferimento a cose, luoghi, fatti e/o persone realmente esistenti e/o esistite è puramente casuale."

NB per un errore di stampa, in alcune copie attualmente in circolazione potrebbe mancare la frase sopra citata.

GLI OCCHI DI BRYAN

Questa raccolta di racconti thrilling parla dell’inquietudine che attraversa la nostra esistenza. I vari personaggi del libro devono in continuazione affrontare questo sentimento e fare i conti con esso. E vivono la differenza tra uccidere e morire, tra amare e odiare, tra vincere e perdere, cercando la pace nel proprio animo. Ma niente è gratuito e per tutti loro ci sarà un prezzo da pagare. L’inquietudine non farà prigionieri. Ogni tanto un sorriso apparirà sui loro visi, ma sono brevi raggi di sole in un libro dove niente è veramente come sembra. Nulla è più infido di un raggio di sole, che vi può scaldare un momento e bruciarvi quello dopo. In tutte queste storie il lettore non potrà fare a meno di trovare qualcosa di sé. Qualcosa di bello. Qualcosa di brutto. Qualcosa di buono. Qualcosa di cattivo. Il tutto permeato da questa inquietudine umana, il carburante della vita, ma anche la sua maledizione. E alla fine del libro, che vi sia piaciuto o meno, vi troverete a pensare, con disagio, a quello che dice Danny Ford in “La caccia”: “Certe storie non dovrebbero mai iniziare. Perché poi non hanno una fine. Mai”. 

 

I 21 RACCONTI DEL VOLUME

OMBRE: una spedizione di salvataggio su un pianeta colonizzato che ha diversi punti interrogativi. Fantascienza doc.

I TRE GEMELLI: fino a dove possono arrivare i sentimenti tra fratelli? La risposta in questo giallo.

ONORANZE FUNEBRI: sembrerebbe che per alcuni anche lavorare in un negozio simile possa essere divertente e fonte di soddisfazioni professionali. Molto "nero".

LO ZIO HANK: alta tensione tra un adolescente e suo zio, molto, ma molto particolare. Non finirà come pensate.

LA QUINTA SCONFITTA: da giovani si pensa che non avremo mai rimpianti. Ma ad ogni azione c'è una conseguenza. Intimista.

GREG LONSDALE: tutti vorremmo avere dei figli perfetti. Ma a che prezzo?

LA CACCIA: in uno sperduto paesino non capirete chi è la preda e chi è il cacciatore. Da brividi.

SAN VALENTINO: l'amore e la vita non hanno prezzo e vanno vissuti completamente.

LA SCALA: ogni cosa può trasformarsi in un pericolo, anche una scala. Claustrofobico.

PUNTO DI NON RITORNO: di nuovo la domanda se siamo o saremo dei buoni genitori. A volte la risposta può anche non piacere.

IL REGALO: una favola d'altri tempi, dove il coraggio deve avere come fondamenta l'amore. Fantasy.

GLI OCCHI DI BRYAN: chi non si è mai sentito dire che ha dei bei occhi? Bryan è uno di quelli. Ma i suoi occhi sono speciali.

LA MALEDIZIONE ZINGARA: una maledizione non ha una scadenza. Prima o poi si avvera.

UN CANE DI NOME NAGEL: il cane è il migliore amico dell'uomo. E a volte anche qualcosa di più. Da leggere anche ai bambini.

UN TIPO CALMO: la persona più glaciale può nascondere dentro di sé il fuoco. Cosa succederà se la stuzzicate? Orripilante.

IL SOGNO: dove va la mente quando sogna? Lo scoprirete con il protagonista.

UNA GIORNATA DIVERSA: un inno all'ottimismo. Quasi.

LA GATTA NEL BUIO: l'universo femminile può essere magico. Fino all'estremo limite. E oltre.

IL SEGRETO DELLO SCRITTORE: chi scrive, lo fa per il piacere di farlo, inizialmente. Fino a che non si viene colpiti dall'ambizione.

IL MITOMANE: il delitto perfetto. Come uccidere qualcuno e farla franca.

IL PREDATORE: niente è veramente quello che sembra essere in quest'ultimo racconto.

Puoi trovarlo in tutte le librerie oppure acquistarlo online sia come ebook che in versione cartacea

https://www.amazon.it/Gli-occhi-Bryan-Giovanni-Magistrelli/dp/8891150932/ref=sr_1_3?s=books&ie=UTF8&qid=1545040028&sr=1-3

 

"I presenti racconti sono frutto della fantasia dell'autore. Ogni riferimento a cose, luoghi, fatti e/o persone realmente esistenti e/o esistite è puramente casuale."

I VOLTI DELL'APOCALISSE

L’ex-ispettore di Polizia Rigoberta “Ribe” Daverio ha un passato tragico alle sue spalle, un evento che ha avuto molte conseguenze: l’uccisione di sua madre Anna durante un tentativo di furto andato male. Da allora tutto è cambiato nell’esistenza di Ribe, anche se sono passati solo tre anni. La donna non fa più parte della Polizia e si guadagna da vivere, come investigatore privato, con lavoretti nell’ambito dei tradimenti extraconiugali e delle frodi aziendali.

La vita tranquilla di Ribe viene interrotta dal commissario Stefano Sanna, una volta suo superiore ed ora suo saltuario amante, che le chiede di indagare ufficiosamente su un efferato omicidio avvenuto appena fuori di Milano, nell’hinterland della città.

Uno psicologo di grido, dopo essere stato torturato ed ucciso, è stato ritrovato con un messaggio sul suo corpo nudo e straziato. Un passaggio tratto dal Libro dell’Apocalisse dell’apostolo Giovanni.

Partendo da questo indizio, Ribe entra in una realtà fatta di scambi di favori e di legami di potere, dove il male è una presenza palpabile e fatta di molte sfumature, nascosto in una Milano dove i pericoli paiono aumentare ogni giorno, mentre le forze dell’ordine sembrano non avere speranze nella loro lotta per difendere la città ed i suoi abitanti.

Ribe si trova a fronteggiare una situazione fuori controllo, con i volti dei colpevoli e degli innocenti che si sovrappongono in un gioco malvagio, dove una parola accompagnerà i protagonisti per tutto il tempo fino al loro destino: Apocalisse.

Potete trovarlo in tutte le librerie o acquistarlo online come ebook o in versione cartacea

https://www.amazon.it/I-volti-dellApocalisse-Giovanni-Magistrelli/dp/8867826336/ref=tmm_pap_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=&sr=

 "Il presente romanzo è frutto della fantasia dell'autore. Ogni riferimento a cose, luoghi, fatti e/o persone realmente esistenti e/o esistite è puramente casuale."

 

SCONCERTATO - GUIDA ALLA SOPRAVVIVENZA FRONTE PALCO

Cosa saresti pronto a fare per vedere il concerto del tuo cantante o gruppo preferito?

Guideresti nella notte indossando solo un paio di mutande?

Rischieresti lo svenimento per disidratazione?

Attraverseresti un oceano due volte in due giorni?

Metteresti a rischio il tuo udito per sempre?

Indosseresti un pannolone per anziani incontinenti?

Se pensi che solo dei dementi potrebbero mettersi in situazioni simili e compiere azioni così assurde, non ti rimane che scorrere le pagine di questo libro e fare la conoscenza di chi queste imprese da fuori di testa le ha fatte veramente.

Alla fine, oltre a restarne SCONCERTATO, imparerai qualche trucco per compiere queste pazzie con la certezza (o quasi) di sopravvivere per poterle raccontare.

Disponibile in tutte le librerie o ordinabile online sia come ebook che in versione cartacea 

https://www.amazon.it/Sconcertato-Guida-sopravvivenza-fronte-palco/dp/8831979329/ref=sr_1_4?s=books&ie=UTF8&qid=1545040028&sr=1-4